XV Capitolo Generale dell’Opera Don Orione

Gettiamoci nel fuoco dei tempi nuovi – Inizia oggi il XV Capitolo Generale dell’Opera Don Orione

  • 31/05/2022

Da oggi fino al 18 giugno 2022 47 delegati dei Figli della Divina Provvidenza, provenienti da tutto il mondo, saranno riuniti per il XV Capitolo Generale.

Questo importante appuntamento ha per titolo “Gettiamoci nel fuoco dei tempi nuovi. Per Evangelizzare il mondo mediante la Profezia della Carità, nuova nello stile, nella forma e nelle frontiere”, un messaggio che ricorre più volte negli scritti di San Luigi Orione.

Il XV Capitolo Generale – precisano il Direttore generale P. Tarcisio Vieira e il suo Consiglio – deve aiutare ad aprire l’orizzonte delle attese, fissare traguardi alti, il che non significa impossibili o irraggiungibili; traguardi che permettano di correre dei rischi per contribuire a realizzare un mondo secondo il cuore di Dio “.

Come accade ad ogni sei anni, è arrivato il momento di dare, ancor più fortemente, – aggiungono – la parola al Fondatore perché la Congregazione possa discernere quello che, in questo frangente storico, la Divina Provvidenza vuole da noi, perché il Capitolo sia per la nostra Famiglia Religiosa, come dicono le Costituzioni, il «principale segno dell’unità, nella diversità» e il «momento privilegiato della sua vita comunitaria» “.

Saremo guidati – continuano – anche dal Magistero stimolante di Papa Francesco che riconosciamo profondamente in sintonia con quanto voleva il nostro Fondatore. Di fatto, il Papa aveva già detto al nostro Capitolo del 2016: «Con Don Orione, anch’io vi esorto a non rimanere chiusi nei vostri ambienti, ma ad andare fuori». Queste parole, riprese oggi, particolarmente nel contesto delle diverse “chiusure” causate dall’emergenza sanitaria, risuonano di attualità. Come anche queste del nostro Fondatore: «Sono nuovi i tempi? Muoviamoci alla loro conquista con ardente e intenso spirito di apostolato. Non esitiamo: gettiamoci alle nuove forme, ai nuovi metodi di azione religiosa e sociale, con fede ferma, ma con criteri e spirito largo» “.

Questo Capitolo, nel lanciare la proposta di rinnovamento, – concludono – accoglie il perenne invito di Don Orione – Urge Partire! – e l’appello attuale di Papa Francesco – bisogna uscire per portare la misericordia di Dio a tutti!