Regolamento Anticovid-19 Anno 2021/2022

                                                                      DISPOSIZIONI INTERNE DEL DIRIGENTE
RIFERIMENTI NORMATIVI
VISTO il D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e, in particolare, l’art. 41, recante “Sorveglianza sanitaria”;
VISTO l’art. 83 del D.L. 19 maggio 2020, n. 34, convertito in Legge 17 luglio 2020, n. 77, in
materia di “Sorveglianza sanitaria eccezionale”, che resta in vigore fino al 31 dicembre 2021, ai
sensi dell’art. 6 del D.L. 23 luglio 2021, n. 105, stante l’avvenuta proroga dello stato di
emergenza fino a tale data, ai sensi dell’art. 1 del D.L. 105/2021;
VISTO l’art. 58 del D.L. 25 maggio 2021, n. 73, convertito in Legge 23 luglio 2021, n. 106, recante
“Misure urgenti per la scuola”;
VISTO il D.L. 6 agosto 2021, n. 111, recante Misure urgenti per l’esercizio in sicurezza delle
attività scolastiche, universitarie, sociali e in materia di trasporti” con particolare riferimento
all’articolo 1;
CONSIDERATO
NOTA di accompagnamento alle indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico del 12 luglio 2021
(verbale n. 34).
PROTOCOLLO D’INTESA PER GARANTIRE L’AVVIO DELL’ANNO SCOLASTICO NEL
RISPETTO DELLE REGOLE DI SICUREZZA PER IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE
DI COVID 19 (ANNO SCOLASTICO 2021/2022)
DISPOSIZIONI INTERNE
Delibera del Consiglio di Amministrazione del 04 luglio 2020.
                                                                                SI ORDINA QUANTO SEGUE
PERSONALE DELLA SCUOLA
1. Tutto il personale della scuola dovrà essere munito, dal 1^ settembre 2021, della certificazione
sanitaria detta “green pass” o di esonero come previsto dal D.L. 111 del 06/08/2021. Il
personale dovrà depositare l’apposita certificazione presso lo sportello di segreteria
nell’orario di apertura al pubblico dalle ore 8 alle ore 9 (Ref. Rag. Donato Stefania).
2. I trasgressori incorrono nel trattamento sanzionatorio previsto dalla legge.
INGRESSO PERSONALE SCOLASTICO
3. L’ingresso, che avviene sempre e solo dalla portineria, prevede obbligo di sanificazione e
rilevazione della temperatura presso la portineria della scuola.
INGRESSO PUBBLICO
4. Il pubblico potrà usufruire dello sportello di portineria scolastica per ricevere informazioni.
L’accesso avviene mediante uso della mascherina e sanificazione.
5. Si potrà entrare nei locali scolastici solo se muniti di “green pass”, con la procedura prevista
di verifica della temperatura, sanificazione ed uso della mascherina chirurgica. Il personale di
portineria dovrà provvedere comunque alla tracciabilità dell’accesso mediante regolare
registrazione dei visitatori ammessi, con indicazione, per ciascuno di essi, dei dati anagrafici
(nome, cognome, data di nascita, luogo di residenza), dei relativi recapiti telefonici, nonché
della data di accesso e del tempo di permanenza.                                                                                                                                                                                         6. Il personale esterno per la manutenzione esterno potrà entrare nei locali scolastici solo in
orario pomeridiano sempre con la stessa procedura. Il personale di portineria dovrà
provvedere comunque alla tracciabilità dell’accesso mediante regolare registrazione dei
visitatori ammessi, con indicazione, per ciascuno di essi, dei dati anagrafici (nome, cognome,
data di nascita, luogo di residenza), dei relativi recapiti telefonici, nonché della data di accesso
e del tempo di permanenza.
INGRESSO ALLIEVI
7. L’ingresso degli Allievi potrà avvenire mediante (dispositivi di protezione individuali)
mascherina chirurgica con protezione minima medicale tipo 1 (certificata uni en 14683). La
Direzione ed i preposti si riservano di vietare l’ingresso agli allievi anche dotati di DPI nei
casi di:
– Temperatura corporea ≥ 37,5°c.
– Presenza di sintomi di infezione respiratoria (tosse in particolare se secca, gola
infiammata, perdita di voce, muco nasale, mal di testa persistente)
– DPI ritenuto non idoneo (es. mascherina sporca, danneggiata, non a norma o auto
costruita)
– Scarsa igiene personale (es. scarpe sporche, mancata sanificazione delle mani, etc.)
Per l’ingresso e l’uscita degli Allievi è prevista la presenza del Professore che farà rispettare
le distanze e la regolazione dei flussi al fine di evitare assembramenti.
All’ingresso negli ambienti scolastici (aula) ogni allievo provvederà a sanificare le mani con
appositi gel o soluzioni idroalcoliche.
In ogni momento si dovrà rispettare la seguente distanza interpersonale:
– 1 metro per tutte le attività sia di aula che laboratori.
– 1 metro per tutte le attività che comportano spostamenti lungo i corridoi, verso i
servizi, verso gli uffici, e/o durante la ricreazione.
E’ previsto l’obbligo della mascherina in classe salvo deroga in presenza di tutti gli allievi
vaccinati.
8. Il personale in servizio fin dalla prima ora arriverà a Scuola alle 7,55 accedendo dagli ingressi
principali. Coloro che giungono a Scuola a partire dalle ore 9 dovranno accedere
obbligatoriamente dalla portineria ITI (sede centrale) per sottoporsi alla procedura sanitaria
di: a) rilevazione temperatura; b) verifica utilizzo mascherina chirurgica che è fornita dalla
Scuola; c) sanificazione delle mani.
SPAZI COMUNI
9. CORRIDOI: si tiene la DESTRA seguendo il criterio della “fila indiana”, rispettando il metro
di distanza interpersonale di 1 METRO.
10. MERENDA: I.T.I. ore 10,45 e ore 11,00 C.F.P. (ore 16,00 per il pomeriggio) scendendo con
deflusso a “fila indiana”, rispettando il metro di distanza interpersonale di 1 METRO,
utilizzando il criterio che esce prima la classe più prossima all’uscita. Il criterio di ingresso
segue lo stesso principio della classe più prossima all’ingresso. È vietata qualsiasi forma di
assembramento, attività ludica non autorizzata, contatto fisico o passaggio di alimenti e/o
bevande tra gli allievi.
11. Ove possibile verrà disposta apposita segnaletica orizzontale per evitare interferenze tra i due
sensi di marcia dei pedoni.                                                                                                                                                                                                                                  12. Vengono contingentati gli accessi a bagni e spogliatoi sulla base della superficie e degli spazi
di accesso. All’ingresso verrà affisso un cartello indicante l’affluenza massima e il
contingentamento.
13. Ove possibile saranno tenute aperte le porte, per eliminare di toccare maniglie, pulsanti, leve
o qualsiasi altra possibile fonte di contaminazione crociata
14. DISTANZIAMENTO FISICO: ciascun allievo sarà a distanza di un metro.
15. MASCHERINA: il docente avrà l’obbligo di indossare la mascherina chirurgica fornita
dall’istituto. L’allievo avrà l’obbligo di indossare la mascherina di comunità medicale tipo 1.
16. INGRESSO/USCITA DALL’ AULA: è obbligatorio, sia all’inizio delle lezioni sia al rientro
dopo l’intervallo, sanificare le mani mediante apposito gel virucida messo a disposizione degli
spazi didattici.
17. Vietato il passaggio tra studenti di oggetti, libri tablet, penne o qualsiasi altro sussidio
didattico. È inoltre vietato consumare alimenti o bevande in aula.
18. In aula saranno sempre aperte almeno una delle finestre/vasistas e la finestra/vasistas che si
trova sopra la porta. All’intervallo si dovrà lasciare arieggiare l’ambiente così come in ogni
cambio di lezione.
AULA SANITARIA
In caso di emergenza e qualora qualcuno manifesti sintomi di COVID-19 verrà invitato a sostare
presso l’aula sanitaria istituita in maniera permanente e appositamente attrezzata presso la Biblioteca.
Il personale addetto al primo soccorso provvederà ad avvisare la famiglia dell’Allievo, il
Dipartimento di prevenzione territoriale dell’ASUR, il medico della Scuola. Il ritorno a Scuola
avverrà solo dopo la certificazione di negativizzazione da parte del Servizio Sanitario.
ASSEMBLEE di ISTITUTO
Sono autorizzate presso il Teatro Masetti dell’Istituto per il Biennio ITI e Triennio ITI in stesso giorno
ma orario distinto. Così per il CFP per Triennio OE e Triennio ORVM in stesso giorno ma orario
distinto.
ZONE RISTORO E MACCHINE DISTRIBUTRICI
19. Vengono contingentati gli accessi ad aree ristoro e zone con macchine distributrici.
All’ingresso verrà affisso un cartello indicante l’affluenza massima e il contingentamento.
20. Nelle panchine e nelle aree esterne vengono limitati e distanziati i posti a sedere.
21. Si può accedere all’uso dei distributori solo rispettando la distanza interpersonale, evitando
assembramenti e soprattutto sanificando le mani prima di toccare tasti o parti dei distributori.
MEDICO
22. Il medico indicato dalla Scuola è lo stesso che è incaricato per l’igiene e la sicurezza negli ambienti di
lavoro.
23. Il medico collaborerà con il Dirigente Scolastico, con il Rappresentante dei Lavoratori RLS e
con il Rappresentante del sistema di prevenzione e protezione RSPP.
REFERENTE COVID-19 e COMMISSIONE
Il referente Covid-19 è il Dirigente Scolastico e la Commissione si compone dallo staff di direzione
PIANO PULIZIE
L’Ufficio Tecnico predisporrà un piano da sottoporre alla approvazione del Dirigente che terrà conto
delle indicazioni della Circolare 5443 del Ministero della Salute del 22/02/2020, dell’utilizzo del
materiale per le pulizie indicato dal CTS del 28/05/2020 Allegato 1 e del DM 87 del 06/08/2020.

FORMAZIONE PERSONALE

La formazione del La formazione del personale interno docente e non docente sarà previsto nel periodo 01 settembre –
12 settembre mediante appositi momenti. La diffusione delle presenti linee guida dovranno essere
accertate mediante distribuzione controllata del documento.
Al personale addetto al primo soccorso verrà effettuato un apposito addestramento da parte di
personale medico qualificato alla gestione dei casi di COVID19.
FORMAZIONE ALLIEVI e FAMIGLIE
È previsto un momento di formazione degli Allievi e delle Famiglie in modalità “a distanza”.
Affissione e Registrazione Albo Pretorio 01 settembre 2021.
DIRETTORE
LEGALE RAPPRESENTANTE
(Prof. Roberto Giorgi)