Auguri di Pasqua del Direttore

AUGURI per una SANTA PASQUA Gent.mi Allievi, Professori e Collaboratori,

Tanti Auguri di Buona Pasqua a Voi e a tutte le Vostre Famiglie!

Vorrei motivare il mio augurio e dirvi perché Buona Pasqua?

Perché l’umanità ha tanto bisogno di speranza e la necessità di individuare una strada che dia senso al vivere. Tutti i giorni si fa larga esperienza del limite e della fatica, si lotta contro la tristezza che talvolta avvolge l’esistenza, l’incomprensione che si trasforma troppo spesso in divisione.

La Settimana Santa che stiamo vivendo è segno di un legame stretto di Gesù con il Padre, un legame vincente che supera la persecuzione umana, il giudizio ingiusto, la violenza gratuita, la morte dolorosa e crudele della crocefissione di Gesù. L’esempio del Cristo sofferente che si fida fino in fondo del legale filiale con Dio Padre ci apre ad una “nuova e provvidenziale” strada per affrontare la durezza della vita.

E’ dunque l’amore filiale del figlio Gesù con suo Padre che “libera” dalla morte.

E’ l’amore filiale dei figli verso i genitori, la fedeltà sponsale dei coniugi che mantengono ferma la loro promessa, il legame battesimale e “sacro” di ciascun cristiano con Dio che ci rende capaci di realizzare il sogno di Dio: quello di renderci felici qui e per l’eternità! Con questi miei sentimenti e propositi vorrei augurarvi Buona Pasqua!

IL DIRETTORE

Prof. Roberto Giorgi